La programmazione può essere un videogioco con Gamebuino

  15 Ottobre 2018  >   Progetti

Una console che insegna a programmare giocando a Snake e Tetris

 

Il Gamebuino è una console portatile retro, progettata e realizzata in Francia che permette di giocare a tutti i giochi più amati della nostra infanzia, ma aggiungendo una nuova e fresca esperienza: giocando infatti si impara a creare e programmare videogiochi. Una sorta di meta-videogame. Il Gamebuino META mira a trasformare i giocatori in maker.

In che modo? Per chi odia le lezioni lunghe e noiose, questo sistema consentirà di imparare progressivamente, facendo, con risultati testabili in ogni momento, grazie ai Gamebuino Workshop, disponibili gratuitamente sul sito web. Tra i giochi più famosi, Snake, Pong, Tetris, Zelda o Pokemon, ma anche titoli più recenti come Candy Crush o 2048.

L’elenco comunque cresce ogni settimana.

 

 

Chi ha progettato Gamebuino

Aurélien, Sandra e Katrin compongono il piccolo gruppo di inventori, hacker e designer provenienti da diverse parti del mondo in missione per insegnare a sempre più amanti dei videogame a programmare.

Il metodo

Gamebuino si basa su un metodo di apprendimento che unisce gamification e learning by doing, in grado di potenziare con gioco ed esperienza sul campo le competenze apprese.

 

IN COLLABORAZIONE CON NINJA.IT