Plastica nei mari? Risorsa per il fashion!

  14 luglio 2018  >   Flash · Ultime notizie

plastica che ci invade ? un’opportunità con Upcycling the ocean!

 Il mare è pieno di rifiuti di plastica. Lo sappiamo tutti. A quanti di noi è capitato di dover superarli per riuscire a fare un bagno? L’acqua é fondamentale per la vita ma, ogni anno, l’umanità  riversa nel mare più di 8 milioni di tonnellate di plastica. La fondazione Ellen MacArthur ha stimato che nel 2050 ci sarà più plastica che pesce negli oceani!

Tale materia invade anche le nostre tavole. Già adesso ne mangiamo in quantità, senza rendercene conto.

plastica
plastica

Come correre ai ripari?

Fortunatamente, c’é una realtà che si impegna a ripulire gli oceani e che ha, addirittura, creato un fiorente business intorno al suo riciclo .

Infatti, Ecoalf é una filiera di moda sostenibile al 100% ed ha inaugurato, recentemente, il progetto Upcycling the oceans

There’s no planet B!

Se non siamo ancora capaci di porre un limite efficace al consumo di plastica (100 miliardi di sacchetti solo negli Stati Uniti, secondo il World Watch Institute), occorre trovare metodi innovativi per trasformarla in una risorsa.

Upcycling the oceans

Tras(h)umanity è il manifesto di Ecoalf che ha fatto della sostenibilità la sua missione. Realtà come questa ci dimostrano che la food innovation passa anche da queste iniziative.

Una fonte riciclata può dare vita a prodotti tecnicamente eccellenti ed esteticamente convincenti anche rispettando il pianeta.  Un modello di economia circolare che vede il rifiuto come materia prima.

Come trasformare la plastica in risorsa?

Il processo inizia con la raccolta diretta dei rifiuti presenti in mare grazie alla collaborazione dei pescatori, continua con lo smistamento di plastica, pneumatici, cartoni e alluminio nei centri specializzati e termina con la loro riduzione (attraverso tecnologie avanzate) in palline e microgranuli. Questi, dopo diverse operazioni di tessitura, si trasformano nei filati da utilizzare per le collezioni di abbigliamento e accessori.

_______________________________________________________________________________________________________________________________________

A Maker Faire Rome 2018 ci sará anche Ecoalf tra i progetti portati da Future Food. L’appuntamento con #MFR18 é dal 12 al 14 ottobre. Non mancare al piú grande show and tell sull’innovazione in Europa!