La batteria ‘per sempre’ sviluppata al CNR: Never Ending Power Pack

  29 Dicembre 2018  >   Accadeva a MFR · Progetti

Il dispositivo che ricarica continuamente nato da un progetto di un ricercatore italiano

 

Uno dei problemi più grandi per la effettiva diffusione dei veicoli elettrici è la parte relativa alla autonomia chilometrica. L’aumento della capacità delle batterie non è praticabile, né per ragioni di costo né per l’effettiva disponibilità di materie prime (litio) per il raggiungimento di una significativa percentuale di vetture circolanti. Inoltre esiste una scarsa propensione psicologica da parte di molti potenziali clienti rispetto alla possibilità di rimanere con le batterie scariche e non aver la possibilità o il tempo di ricaricare le stesse. 

 

pack
credits www.mackungfu.org

 

Sistema ad alta efficienza e basso costo

 

Never Ending Power Pack è un progetto che ha sviluppato un sistema di ricarica ad alta efficienza e basso costo, basato su un motore a combustione interna a ridottissimo impatto ambientale, che consente di ridurre le dimensioni, le masse ed il costo del pacco batterie ad esso connesso. Inoltre permette la gestione energetica di una vettura elettrica come se fosse una normale vettura alimentata con combustibile liquido. Dietro il dispositivo c’è Pietro Capaldi, ricercatore del CNR, che si occupa della progettazione e realizzazione esecutiva di sistemi di poligenerazione distribuita di piccola taglia e di range extenders.

IN COLLABORAZIONE CON NINJA.IT