Il calendario è in continuo aggiornamento. Verificare sala e orario prima della partecipazione.


Re:Humanism Project

Re:Humanism nasce dal confronto con realtà avanzate in campo tecnologico quali gli USA e la CINA che riconoscono all’Italia una leadership innata nell’ambito del gusto, dello stile e del saper vivere bene, dal cibo alla moda, dal design all’arte, non trascurando l’importante tradizione storico artistica che caratterizza il nostro paese.
Tali caratteristiche rappresentano per questi importanti stakeholder un vantaggio per ideare e disegnare tecnologie avanzate anche nell’ambito dell’esperienza umana.
In Italia c’è di gran lunga la maggior parte delle bellezze realizzate dalla mano dell’uomo, siamo stati e possiamo continuare ad essere la culla della cultura mondiale.
Siamo sicuri di poter dimostrare che questa importante caratteristica connaturata nel nostro DNA non riguardi solo il passato, il nostro obiettivo è creare una serie di iniziative a supporto della conoscenza e della ricerca attuale che trovino un riscontro anche nel mercato tecnologico.
Promuovere Re:Humanism è un primo importante passo per iniziare ad avvicinare il mondo dell'arte, permeato di quelle caratteristiche che il mondo ci invidia, con l’ambito dell' Artificial Intelligence, la più importante famiglia di tecnologie avanzate, che vede proprio negli USA e nella CINA i paesi più avanzati.
Diverse iniziative verranno realizzate al fine di supportare la ricerca da parte di artisti e creativi che guardi alle tecnologie come nuove opportunità di crescita con un occhio critico e rivolto alla ricerca di soluzioni “umanizzanti” per rendere le tecnologie usabili e favorirne il rapporto e la conoscenza con il pubblico globale.
Come prima iniziativa nell’ambito della connessione tra Intelligenza Artificiale e Arte abbiamo ideato un premio a supporto del lavoro degli artisti che prevede diversi riconoscimenti economici e di visibilità con la realizzazione di un’importante mostra su Roma.

www.re-humanism.com

Tutti gli orari

Sabato 13 Ottobre
Dalle 12.00 alle 13.00
Room 5 pav.5
Re:Humanism Project

Daniela Cotimbo (Alan Advantage)

Art curator, project and communication manager, co-Founder di Artnoise, un magazine online focalizzato su arte e cultura. Ho conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte all’università “La Sapienza” di Roma. Collaboro con diverse gallerie e musei in Italia curando mostre e seguendone la comunicazione, ho scritto diversi testi critici per riviste e cataloghi d’arte. Scrivo costantemente su Arte e Critica e Inside Art. Per Alan Advantage curo il progetto Re:Humanism.


Categoria Talk & Conference · Type Talk
Back
 
Dati aggiornati il 12/11/2018 - 15.38.00