Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


βίος 1.0
βίος 1.0

βίος 1.0

Il prototipo tecnologico “βίος 1.0” è un sistema di coltivazione idroponica a tipologia verticale, completamente sostenibile e a concimazione organica.
L’obiettivo del progetto è diffondere l’assunzione di stili di vita sani e sostenibili che garantiscano allo stesso tempo un impiego efficiente delle risorse naturali e dell'energia.
Il progetto può trovare applicazione nei paesi industrializzati, in quasi tutte le fasce climatiche, e anche nei paesi del terzo mondo con gravi carenze idriche in quanto richiede poca acqua che viene filtrata e rimessa in circolo. Inoltre, la fonte energetica necessaria al suo funzionamento sarà ricavata da fonti naturali (energia solare/pannelli solari) e sarà utilizzata per alimentare i sistemi di circolazione dell’acqua, illuminazione e ventilazione, automatizzati tramite Arduino nelle seguenti fasi:
1. Sistema di circolazione dell'acqua
2. Sistema di stabilizzazione della temperatura
3. Impiego di energia solare tramite pannelli solari (in caso di sufficiente esposizione al sole)
4. Sistema di illuminazione artificiale (in caso di insufficiente esposizione al sole)
5. Sistema di apertura e chiusura tende (se posizionato in luogo aperto o esposto a lungo al sole)
6. Sistema di Download-Upload dei dati su schermata di domotica
7. Sistema di alert su mobile quando la coltura ha terminato il suo ciclo di vita
La struttura (70x70xH.220cm), realizzata con componenti semplici e materiali facilmente reperibili, è composta da un tubo centrale in pvc rigido che sostiene tre/quattro terrazzamenti dedicati alla coltivazione di odori, vegetali a foglia e ortaggi (di dimensioni ridotte). La base della struttura ospita la pompa idrica e un contenitore per l'acqua in cui è disciolto il compost, concime organico prodotto in casa tramite riciclo degli scarti alimentari organici e ricco di sostanze nutritive e fertilizzanti - N, P2O5, K2O, CaO, MgO.
Italy


βίος 1.0

Studenti Gian Lorenzo Villa e Lorenzo Romagnoli della classe 5C (coordinati dai Prof. Roberta D'Agostino e Daniele Impellizzeri) - Istituto Tecnico Agrario “Giuseppe Garibaldi” Roma

I due studenti Gian Lorenzo Villa e Lorenzo Romagnoli della classe 5C dell’Istituto Tecnico Agrario “Giuseppe Garibaldi” Roma si sono distinti per le loro competenze agronomiche e per la loro sensibilità verso il tema della sostenibilità ambientale.


Stand C15 (pav. 9) - Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Garibaldi - Roma

Back
 
Dati aggiornati il 04/12/2018 - 10.56.27

Pensi che il catalogo espositori sia utile a migliorare la tua esperienza con Maker Faire Rome? Esprimi un voto da 1 (inutile) a 5 (molto utile).

[Voti: 370    Media Voto: 4.1/5]