Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Prototipazione di kit di geometria creativa
Prototipazione di kit di geometria creativa

Prototipazione di kit di geometria creativa

Nello stand troverete il kit di geometria creativa prodotto dagli studenti del Liceo Scientifico Cavour e potrete partecipare a Workshop hands-on in peer education.
Potrete scoprire la geometria nascosta nel Cono di Apollonio attraverso un modello smontabile prodotto nel FabLab scolastico con l’uso delle stampanti 3D. Cerchio, ellisse, parabola, iperbole si mostreranno in superfici calamitate da smontare e rimontare.
Un tutorial sulle sezioni coniche svelerà le principali proprietà geometriche delle curve per offrire spunti di applicazioni didattiche

Italy


Prototipazione di kit di geometria creativa

Studenti del Liceo Scientifico C.Cavour (Alternanza scuola-lavoro). Responsabile del progetto: Arch. Alessandra Carlini.

Gli studenti, di età compresa tra 15 e 16 anni, frequentano il terzo anno del Liceo Scientifico.
Gli interessi del gruppo sono:
- visualizzazione e sperimentazione di temi di geometria curricolare attraverso un apprendimento informale e cooperativo
- sviluppo di competenze legate alla digital manifacturing.
Il concept è stato sviluppato in brainstorming nel corso di un laboratorio di geometria creativa all’interno di un percorso di Alternanza scuola-lavoro in collaborazione con il Municipio Roma I, Centro. Il FabLab scolastico è stato l’ambiente di apprendimento ideale per lo sviluppo di competenze digitali (3D modeling, digital manifacturing, 3D printing). Progetto a cura delle Funzioni Strumentali ASL (A. Carlini) e Innovazione tecnologica (T. Amadei); Dipartimento di Disegno e Storia dell'arte e Dipartimento di Matematica e Fisica.


Stand B12 (pav. 9) - Liceo Scientifico Statale C. Cavour - Roma

Back
 
Dati aggiornati il 14/10/2018 - 12.11.27

Pensi che il catalogo espositori sia utile a migliorare la tua esperienza con Maker Faire Rome? Esprimi un voto da 1 (inutile) a 5 (molto utile).

[Voti: 304    Media Voto: 4/5]