Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Evoque Tunnel

Evoque Tunnel

EMOJ è il primo spin-off dell'Università Politecnica delle Marche, che propone tecnologie all'avanguardia nel campo della Customer Experience e Customer Marketing. Sviluppiamo sistemi di Emotional Analytics e Intelligence capaci di rendere gli spazi di interazione sensibili ed adattativi e realizzare approcci omnicanale nel campo dello Smart Retail. Al Maker Faire vorremmo portare un nostro progetto intitolato "Evoque Tunnel", dove integriamo molta della tecnologia sviluppata per creare un ambiente dotato di intelligenza cognitiva ed emotiva. Di seguito la sua descrizione.
L’Evoque è uno spazio fluido, osmotico, multisensoriale capace di creare una connessione emotiva ed affettiva con il tuo brand. Crea una relazione empatica con il cliente attraverso l’uso di luci, colori, musiche e contenuti multimediali che cambiano continuamente in base al suo stato emotivo. Il touchpoint esperienziale costruisce lo storytelling del brand combinando elementi fisici e digitali e sfruttando la stimolazione multi-sensoriale per attrarre, catturare e coinvolgere il cliente in un percorso emozionale di avvicinamento e conoscenza del brand e dei suoi prodotti. Lo spazio interattivo è dotato di intelligenza “connettiva” che abilita delle reazioni fisiche e digitali ai comportamenti ed emozioni del cliente quando è al suo interno, si muove attraverso le diverse proposte, manipola contenuti e gioca con i suoi elementi. I principi su cui basa le sue stimolazioni sono quelli della neuroscienza.
E’ la prima soluzione che realizza una strategia omnicanale TO BE DIGITAL attraverso la matericità e fisicità dei suoi apparati tecnologici.
Le più avanzate tecnologie per l’analisi di prossimità, il riconoscimento di comportamenti ed emozioni, l’intelligenza artificiale e il digital signage vengono qui sfruttate per realizzare un touchpoint adattativo al cliente all’interno del customer journey, che per la sua modularità e configurabilità può essere installato all’ingresso e all’uscita dei negozi, al centro di una galleria commerciale oppure può diventare l’innovation hub in uno stand fieristico per lanciare i prodotti del futuro. Il modulo base di Evoque è di 1.5 x 1.2 x 2.7 m ed è dotato della tecnologia EMOJ per il riconoscimento del cliente (camera Pro 4k) e del sistema per il controllo delle reazioni (luci LED RGB, attuatori audio distribuiti sotto le superfici vibranti, touchscreen, proiettore LCD ad ottica corta).

Italy


Evoque Tunnel

Maura Mengoni, Luca Giraldi, Andrea Generosi

Maura Mengoni: Professore presso UNIVPM, Dipartimento DIISM. Coordinatrice del gruppo di ricerca di Prototipazione Virtuale applicata alla progettazione UX e alla promozione del Patrimonio Culturale, responsabile del Laboratorio di Realtà Virtuale. Autrice di oltre 160 pubblicazioni su rivista ed atti di convegno internazionali e responsabile scientifica di 50 progetti di ricerca. ex Consigliere di Amministrazione della Start-up Hyperlean, che ad oggi fattura oltre 1.5 M€ e Scientific Advisor del consorzio CO-ENV, ed infine di Presidente della Rete CH2. Possiede competenze di progettazione industriale, applicazione di approcci UX-oriented, AR e VR. Ruolo aziendale in EMOJ: Presidente pro-tempore e Membro del Comitato Direttivo

Luca Giraldi: Dottorando in Ingegneria Industriale presso UNIVPM con il fine di specializzare il suo percorso nell’ambito degli strumenti e metodi orientati alla Customer Experience e imprenditore visionario con numerose esperienze nel campo della Lighiting Experience e IoT. Possiede Master in Management Dinamico, uno in Knowledge management, e uno in Marketing e Direzione Aziendale. È ad oggi fondatore di una start-up che fa E-marketing Intelligence, Cherry Merry Lab, ed è consulente di Customer Experience presso il gruppo italiano Teddy Spa.
Ruolo aziendale: Responsabile amministrativo e della gestione finanziaria.

Andrea Generosi: Laureato in Ingegneria Informatica presso l’Università Politecnica delle Marche, ha lavorato presso la sede italiana di HP a Milano in Big Data Analysis. Oggi dottorando di Ricerca in Ingegneria Industriale, si focalizza sullo studio e sviluppo di applicazioni per l’Emotional Proximity Analysis e il Knowledge Management. E’ referente di progetto per due importanti clienti di EMOJ, settore Automotive e Telecomunicazione e coordina le attività di ricerca applicata dei dottorandi in Ingegneria Informatica.
Ruolo aziendale: Responsabile tecnico sviluppo Software, Coordinatore del Progetto INSPIRING



Stand H4 (pav. 5) - EMOJ S.r.l.

Back
 
Dati aggiornati il 04/12/2018 - 10.56.27

Pensi che il catalogo espositori sia utile a migliorare la tua esperienza con Maker Faire Rome? Esprimi un voto da 1 (inutile) a 5 (molto utile).

[Voti: 365    Media Voto: 4/5]