Economia Circolare al centro delle Call!

  28 giugno 2018  >   Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

L’economia circolare protagonista a Maker Faire Rome 

L’economia circolare è un sistema economico pianificato per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi, riducendo al massimo gli sprechi.

Secondo la definizione che ne dà la Ellen MacArthur Foundation, in un’economia circolare i flussi di materiali sono di due tipi:

  • quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera,
  • quelli tecnici, destinati ad essere rivalorizzati ( riuso, riciclo etc.).

Un nuovo modo di pensare l’ economia, una nuova maniera di immaginare prodotti e processi di produzione: virtuosi, poco impattanti, equi e ad alto valore sociale e territoriale.

Con l’obiettivo di sensibilizzare e informare il grande pubblico su questo importante tema, Maker Faire Rome creerà una area dedicata all’Economia Circolare nella sua prossima edizione. In questo spazio. si darà la possibilità a: innovatori, maker, startup innovative, università e centri di ricerca di

  • mostrare prodotti ed applicazioni a tema 
  • organizzare  laboratori e dimostrazioni pratiche
  • proporre giochi e quiz
  • proporre dibattiti e workshop dedicati a ragazzi ed adulti

L’AREA “ECONOMIA CIRCOLARE” 

Al fine di consentire una fruizione ottimale, lo spazio espositivo dedicato all’Economia Circolare a Maker Faire Rome 2018 sarà suddiviso in aree tematiche.

Bioeconomy Village
Economia Crcilare

Ben dieci quelle individuate: 

  1. Area informativa, educational e workshop
  2. Area giochi e video
  3. Pulizia e Igiene cura personale e cosmetica salute, biomedica
  4. Prodotti tessili, abbigliamento e sport, giocattoli
  5. Imballaggi per alimenti, prodotti monouso per catering ed eventi
  6. Biocarburanti e bioenergia
  7. Biorisanamento ambientale e sensori biologici
  8. Edilizia, costruzioni e restauro; pitture, decorazioni e mobili
  9. Agricoltura, food e nutraceutica
  10. Il mare (come risorsa da proteggere e valorizzare)

Inoltre, saranno presenti anche alcuni progetti finanziati dalla Commissione Europea sul tema dell’economia circolare: BIOWAYS, BIOVOICES, STAR-ProBio 

*************

 Vuoi a fare la differenza? 

Leggi con attenzione come partecipare alla Call, e ricorda: la scadenza è il 7 luglio!